Cryptolocker: attenzione agli allegati ZIP

Cryptolocker: attenzione agli allegati ZIP

Riceviamo sempre più segnalazioni di clienti che hanno accidentalmente aperto una mail contenente un file zip in allegato, dopodiché non è più possibile aprire i files presenti sul PC. Il colpevole di tutto ciò è il virus Cryptolocker che colpisce principalmente documenti in formato Word, Excell, Access, immagini e file Pdf, che vengono crittografati e resi illeggibili. Tutto questo riguarda sia i file presenti sul computer che quelli in rete. Una volta che i documenti non sono più disponibili, viene richiesto il riscatto: alcune centinaia di euro in bitcoin per ricevere via mail i dati di decriptazione (che non sempre vengono forniti!).

 

Come difendersi?
Una volta aperto l’allegato ZIP è troppo tardi, infatti il virus è già entrato in azione! Consigliamo di non aprire nessuna email con allegati ZIP a meno che non si è certi che il mittente sia affidabile (non aprite mai allegati alle mail relative a comunicazione dell’agenzia delle entrate o a presunte fatture da pagare/incassare) e di effettuare regolarmente il backup su un dispositivo esterno da scollegare dal pc a backup eseguito oppure utilizzare un servizio di backup online come Hextralarge.